1421. La Cina scopre l’America

1421. La Cina scopre l'America Titolo: 1421. La Cina scopre l’America
Autore: Gavin Menzies
Traduttore: M. C. Coldagelli, A. Listuzzi
Editore: Carocci
Anno edizione: 2003
Pagine: 428 p., ill.
EAN: 9788843028375

Gavin Menzies propone una nuova ipotesi, basata sul ritrovamento di antiche carte nautiche, sull’analisi al computer di dati astronomici e sulla scoperta di relitti nel Mar dei Caraibi. Secondo l’ex ufficiale della Marina britannica, fu una spedizione cinese a raggiungere per la prima volta le coste americane e a compiere il primo viaggio completo intorno al mondo. Nel 1421, una flotta composta da più di cento navi, al comando del leggendario ammiraglio Zheng He, lasciò la Cina per attraversare l’Oceano Indiano, doppiare il Capo di Buona Speranza, esplorare le coste sudamericane e quelle australiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *