Amicizia. Amore, prudenza, politica e natura

Amicizia. Amore, prudenza, politica e natura Titolo: Amicizia. Amore, prudenza, politica e natura
Autore: Ralph W. Emerson
Traduttore:
Editore: Piano B
Anno edizione: 2010
Pagine: 120 p.
EAN: 9788896665107

Amicizia è una selezione dei celebri essays del filosofo, poeta e scrittore americano. Ispiratore di Nietzsche, amico e maestro di David Thoreau, fondatore e “ispiratore” del trascendentalismo americano, Emerson esprime nei saggi riproposti in Amicizia la sua piena maturità stilistica e intellettuale. Lo stile potente e asciutto unito alla profondità e alla vastità degli argomenti affrontati, dà vita a una delle opere più dense e significative della sua eclettica produzione filosofica e letteraria. Il tema della natura e dell’ecologismo, al quale si deve il rinnovato interesse verso pensatori per definizione “inattuali” come Emerson e Thoreau, antesignani del “ritorno alla natura” e di un “attivismo per la natura” giocano un ruolo fondamentale in questi scritti. La natura solenne e madre, che conduce in trionfo chiunque le si abbandoni l’esortazione continua alla vita, ad allontanarsi “dal chiacchiericcio” conformista e inconcludente, per abbracciare “l’inafferrabile”, “divina” natura, che parla il linguaggio della bellezza. L’esaltazione delle forze morali e della spontaneità, la riproposizione dell’individuo autonomo e vitale, padrone di sé, e soprattutto la supremazia della natura e della vita, rappresentano le tematiche centrali attorno a cui Emerson costruisce la propria visione del mondo, del singolo e della società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *