Archeologia dei resti umani. Dallo scavo al laboratorio

Archeologia dei resti umani. Dallo scavo al laboratorio Titolo: Archeologia dei resti umani. Dallo scavo al laboratorio
Autore: Alessandro Canci,Simona Minozzi
Traduttore:
Editore: Carocci
Anno edizione: 2005
Pagine: 258 p., ill.
EAN: 9788843032006

In questi ultimi anni l’antropologia fisica ha fornito all’archeologia un contributo informativo importantissimo riguardante la biologia e lo stile di vita delle popolazioni umane antiche. Da materiale un tempo sottovalutato o ignorato, i resti scheletrici umani sono divenuti oggi, a pieno titolo, un settore di studio nell’ambito della moderna archeologia, sempre più orientata verso l’interdisciplinarità. Nel Libro sono trattate svariate problematiche fra le quali il riconoscimento di resti ossei umani, i metodi per la diagnosi del sesso e dell’età alla morte, la paleopatologia, il recupero e restauro di materiale scheletrico, le moderne tecnologie di studio chimiche e molecolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *