Ballata per violino e pianoforte

Ballata per violino e pianoforte Titolo: Ballata per violino e pianoforte
Autore: Anna Mainardi
Traduttore:
Editore: Iacobellieditore
Anno edizione: 2013
Pagine: 166 p.
EAN: 9788862522021

La storia vera di Milli e Attilio. Entrambi di La Spezia, s’incontrano per caso a Parma, quando danno gli esami di diploma: lui di violino, lei di pianoforte. Siamo alla fine degli anni Trenta: i due ragazzi si guardano si parlano, si innamorano, si sposano. Fanno progetti per il futuro, lui vorrebbe entrare nell’orchestra del Teatro di Genova, lei si accontenterebbe anche solo di fare l’insegnante di piano. Ma la guerra incombe e come tante giovani coppie verranno separati: lui al fronte, lei a casa con gli anziani genitori e le sorelle minori, impegnata nel difficile compito di sopravvivere alla fame e ai bombardamenti. I sogni sono ormai infranti, la famiglia cresce, il dopoguerra è segnato dagli stenti: Attilio rinuncia al suo violino, Milli invece troverà rifugio nel suo pianoforte, suonando per vincere la depressione e aiutarsi a superare le difficoltà. Le note di Beethoven diventano così la colonna sonora di questa “Ballata” che racconta allo stesso tempo una storia molto privata e cinquant’anni di vita italiana. Milli e Attilio emergono dalle pagine come una coppia tipica del tempo: lei forse troppo remissiva, lui troppo rigido e spesso autoritario. Ma, tra alti e bassi, hanno condiviso quarant’anni d’amore e consentito ai figli quella libertà che loro non hanno avuto: scegliere come vivere la propria vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *