Carlo, Maria e il mare di Sicilia

Carlo, Maria e il mare di Sicilia Titolo: Carlo, Maria e il mare di Sicilia
Autore: Filippo Piccione
Traduttore:
Editore: Bibliotheka Edizioni
Anno edizione: 2014
Pagine: 167 p.
EAN: 9788869340215

Alcune storie d’amore sono capaci di travalicare il tempo. Quella di Carlo e Maria è una di queste. Una storia iniziata nei primi anni ’80, interrotta a causa di restrittivi retaggi culturali, spezzata dalle inevitabili onde del destino. Una storia che, seppur soffocata, non cessa di alimentare il suo fuoco sacro e che tornerà ad infiammare, dopo molti anni, i cuori dei suoi protagonisti. Sullo sfondo la Sicilia, una terra ricca di contraddizioni e meraviglie, di contrasti ed incanti, di anomalie e slanci vitali. Un libro, questo di Filippo Piccione, che tocca le corde più intime del lettore attraverso un apparato affabulatorio capace di far confluire la storia privata con quella universale. E tra le righe di una passione dirompente, emerge anche la figura di un’Italia lacerata dai conflitti interni, massacrata dalle istituzioni pubbliche e politiche, schiava della criminalità organizzata e inerme davanti alla dilagante violenza che la attraversa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *