Città, piani, persone, esperienze. Diario di viaggio nelle fatiche, nei paradossi e nelle speranze dell’urbanistica italiana

Città, piani, persone, esperienze. Diario di viaggio nelle fatiche, nei paradossi e nelle speranze dell'urbanistica italiana Titolo: Città, piani, persone, esperienze. Diario di viaggio nelle fatiche, nei paradossi e nelle speranze dell’urbanistica italiana
Autore: Giovanni Crocioni
Traduttore:
Editore: Alinea
Anno edizione: 2014
Pagine: 169 p.
EAN: 9788860558282

Il piano urbanistico è il governo dei suoli, con tutto quello che ne discende, e rappresenta un momento essenziale della democrazia rappresentativa, quasi una sua configurazione esemplare. Sono le chiavi interpretative, tutt’altro che scontate, di un racconto che attraversa l’intera esperienza urbanistica del lungo dopoguerra italiano. A partire dalla metà degli anni Sessanta, in particolare, è un racconto basato sull’esperienza sull’esperienza e sulla fatica di chi i piani li ha fatti, li ha vissuti e li ha visti fare. È anche il racconto delle città guardate da vicino, se non dal di dentro degli incontri, dei confronti, delle sconfitte ed anche delle fatiche, appunto, che qualche risultato hanno consentito di raggiungere. Per chiudere con poche riflessioni su quello di utile che oggi ancora si può fare. Il libro si rivolge agli urbanisti, agli amministratori, ai politici, ma anche a tutti quelli che hanno voglia di capire come sono andate davvero le cose nelle nostre città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *