Civetta. Tra le pieghe della parete

Civetta. Tra le pieghe della parete Titolo: Civetta. Tra le pieghe della parete
Autore: Paola Favero
Traduttore:
Editore: Priuli & Verlucca
Anno edizione: 2007
Pagine: 375 p., ill.
EAN: 9788880687597

Ed eccola, la “parete delle pareti”, un fantastico castello di rocce, gole e appicchi che accende il desiderio e cattura sogni, emozioni, paure, gioie. Una trappola del cuore, pericolosa ed affascinante, dove i più grandi alpinisti si sono confrontati cercando di realizzare le loro più segrete ambizioni. Dai pionieri di inizio secolo agli ultimi moderni arrampicatori, passando per l’esperienza di Livanos, Aste, Piussi e Sorgato, Philipp, Messner, Massarotto, Martini, Hainz… Sulla parete nord-ovest della Civetta questi uomini hanno cercato il loro destino, lottando, soffrendo, talvolta anche morendo. Hanno fatto progetti, hanno tentato imprese al limite delle possibilità, hanno scoperto la solitudine o l’affiatamento della cordata, la potenza distruttrice dei temporali estivi e la calma gelida dell’inverno. La raccoglitrice di sogni è venuta a cercarli: sono il mago delle nuvole e l’alchimista, gli amici, il cercatore d’oro e il cavaliere solitario… e molti altri ancora, piccoli e grandi uomini che con la loro passione hanno dato vita alla montagna. I loro sogni sono rimasti là, tra le pieghe della parete, abbracciati ad uno spuntone o impigliati in una fessura. Qualche volta, quando la luna illumina la parete addormentata, ed il silenzio è attraversato solo da una brezza sottile, si possono ancora sentire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *