Claudia del lago

Claudia del lago Titolo: Claudia del lago
Autore: Giuliano Martin
Traduttore:
Editore: Accademia Il Convivio
Anno edizione: 2015
Pagine: 213 p.
EAN: 9788898885350

Un romanzo storico ambientato in uno dei periodi più controversi della storia italiana ed ecclesiastica: quello a cavallo tra il Cinquecento e il Seicento. Senza svelare i misteri e gli stravolgimenti della storia, il tessuto principale si basa sulle vicende d’amore tra il principe vescovo Emanuele Mandruzzi e Claudia Particella, separati, oltre che da uno status sociale, anche da una consistente differenza d’età. Con dovizia di particolari e un’affascinante suspense narrativa, Giuliano Martin racconta i momenti degli incontri, della nascita, del sentimento (se propriamente si tratta di ciò) da parte del Vescovo, le reazioni degli ambienti circostanti, dalla famiglia di Claudia alla Chiesa. Il narratore, però, ci offre anche un dettagliato quadro storico e sociale del periodo: personaggi, vicissitudini, riflessioni sull’Inquisizione e sullo status storico della chiesa e dei vari principati. L’interesse della ricostruzione attraverso i documenti diventa un modo per accattivare la curiosità di chi legge su questioni poco note, ma che ci rivelano un mondo affascinante e lontano.” (Giuseppe Manitta)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *