Crespe dell’insonne

Crespe dell'insonne Titolo: Crespe dell’insonne
Autore: Rocco Luigi Bosco
Traduttore:
Editore: Photocity.it
Anno edizione: 2013
Pagine: 33 p.
EAN: 9788866824244

Le “Crespe dell’insonne” sono tutte quelle pieghe, incanalature , che qualsiasi sentimento può provocare in un essere umano, in parole povere ricordi che rimangono indelebili nella mente che provocano in noi qualsiasi emozione. Le emozioni sono sensazioni principali, che rendono l’essere uomo un sensato vivere, ed è proprio in questo che tale silloge poetica poggia le sue basi. Qui il poeta trova uno scopo per cambiare le cose e renderle migliori, anche perché in un mondo fatto di rinunce una speranza può reggere i cuori ormai persi nel caos. Il sipario di questa nuova raccolta porta il bisogno di espiare i propri errori, di dare il perdono a quelle colpe universali che l’uomo porta sulle spalle nei secoli. Lo spazio per il ricordo non manca, portando un dovuto omaggio a due Giudici: Falcone e Borsellino, che la mano “del compromesso morale” ha ucciso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *