Cronotopi conradiani. Negri e narcisi nello spazio-tempo colonialistico

Cronotopi conradiani. Negri e narcisi nello spazio-tempo colonialistico Titolo: Cronotopi conradiani. Negri e narcisi nello spazio-tempo colonialistico
Autore: Elio Di Piazza
Traduttore:
Editore: Carocci
Anno edizione: 2004
Pagine: 125 p.
EAN: 9788843028573

The Nigger of the Narcissus” di joseph Conrad racconta di un viaggio, l’ultimo, del veliero Narcissus da Bombay a Londra. Sul veliero sono imbarcati marinai di diverse nazionalità. Il racconto lascia sgomenti lettori e critici per la complessa rete di relazioni tra i marinai, l’esagerato patriottismo britannico che stona in uno scrittore d’origine polacca, il tono conservatore. “Cronotopi conradiani” si propone di estendere l’indagine “sociale” alla simbologia dello spazio-tempo, ai luoghi e ai tempi in cui si svolge il viaggio del Narcissus. L’analisi sottolinea l’importanza del racconto per gli studi coloniali in quanto anticipano le rappresentazioni del “colonialismo dal volto umano” che avrebbero dominato nel panorama letterario del Novecento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *