Detective Hanshichi. Misteri e indagini nell’antica Edo

Detective Hanshichi. Misteri e indagini nell'antica Edo Titolo: Detective Hanshichi. Misteri e indagini nell’antica Edo
Autore: Okamoto Kido
Traduttore: P. Ferrari
Editore: O Barra O Edizioni
Anno edizione: 2015
Pagine: 436 p.
EAN: 9788869680199

Nell’antica città Edo, la Tokyo feudale dello shogunato Tokugawa, il detective Hanshichi indaga su crimini ed eventi inconsueti: un attore muore sul palcoscenico in una versione troppo realistica di un classico del teatro kabuki due loschi samurai ordiscono una vendetta una campana anti-incendi suona inspiegabilmente notte dopo notte una danzatrice giace morta sul suo tatami, la gola stretta da un serpentello… In una società ancora pervasa dal sovrannaturale, l’abile Hanshichi risolve i casi più misteriosi per mezzo di un deciso pragmatismo e di una fine conoscenza della psicologia umana, approfondita vivendo a stretto contatto con la gente comune. I quattordici racconti, qui proposti in una nuova edizione, restituiscono la pienezza e la vivacità del Giappone di fine ‘800: le strade, i santuari, le case di piacere, le stazioni termali, le dimore dei samurai, le cerimonie conviviali. Un mondo ormai tramontato che Okamoto Kido tratteggia con la stessa sensibilità di Hiroshige o Hokusai. Prefazione di Ikuko Sagiyama.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *