Dietro la siepe. Agguati e tranelli, ipocrisie e tradimenti

Dietro la siepe. Agguati e tranelli, ipocrisie e tradimenti Titolo: Dietro la siepe. Agguati e tranelli, ipocrisie e tradimenti
Autore: Erminia Crociani
Traduttore:
Editore: Il Ponte Vecchio
Anno edizione: 2007
Pagine: 144 p.
EAN: 9788883127243

Per Erminia Crociani l’esigenza di scrivere questo libro nasce da un intenso bisogno di verità e da un’insaziabile desiderio di andare oltre l’apparenza, oltre ciò che sembra certo e dimostrato, oltre i fatti scontati e banali, oltre le motivazioni dichiarate e coscienti, alla ricerca di frammenti dimenticati, trascurati, sottaciuti o negati. Erminia non pretende di possedere la verità, ma invita ad osservare meglio, a scavare in profondità. L’oggetto del libro è la guerra, quella che visse sul Piave e sul Carso i suoi drammi e quella nella quale si svolse l’insieme delle vicende che chiamiamo Resistenza, che l’autrice ricostruisce, quanto ai territori dell’Appennino forlivese e con il sostegno di testimonianze dirette, dandone spesso una lettura critica, con una visione dei fatti meno polarizzata, forse più complessa e variegata di quella usuale, forse più vicina alla crudele verità di ogni guerra, in cui molti uomini, di ogni parte, perdono il senso della loro umanità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *