Disegno dell’architettonica e teoria del semplice e del primo nella conoscenza filosofica e nella conoscenza matematica

Disegno dell'architettonica e teoria del semplice e del primo nella conoscenza filosofica e nella conoscenza matematica Titolo: Disegno dell’architettonica e teoria del semplice e del primo nella conoscenza filosofica e nella conoscenza matematica
Autore: Johann H. Lambert
Traduttore:
Editore: Orthotes
Anno edizione: 2012
Pagine: 672 p.
EAN: 9788897806004

L’Architettonica rappresenta il tentativo più imponente e più organico, compiuto nell’età moderna da Cartesio a Wolff, di fondare un’ontologia scientifica. Il metodo impiegato da Lambert è una sintesi tra l’assiomatica euclidea e l’arte combinatoria leibniziana. Come Euclide muove dallo spazio scomponendolo nei suoi elementi semplici (punti, linee, angoli, ecc.), così Lambert prende il primo e il semplice di ogni parte della conoscenza umana per darne una trattazione combinatoria e, in definitiva, per attuare quel progetto di una “matematica universale” che prima Cartesio e dopo Leibniz, sia pure in modo diverso, avevano cercato di realizzare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *