Ecce agnus Dei. Io ho trovato il Santo Graal

Ecce agnus Dei. Io ho trovato il Santo Graal Titolo: Ecce agnus Dei. Io ho trovato il Santo Graal
Autore: Marco Guglielmi
Traduttore:
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Anno edizione: 2011
Pagine: 444 p.
EAN: 9788856745566

Per il giovane Lorenzo sarà come camminare dolcemente tra nuvole caliginose di ricordi, sovrastato da una carica emotiva e spirituale che dona consapevolezza pur nell’incerto, guidato da una fioca luce che illumina un cammino apparentemente incomprensibile ma che ha un scopo mistico e purificatore. L’incidente poi il coma. Un tragico episodio per tutti, ma l’inizio di una nuova vita per Lorenzo, che all’improvviso si ritrova cittadino della Viterbo medievale, sotto la protezione di una nobile famiglia dell’epoca. Pur senza l’ausilio della memoria, ben presto il giovane diviene parte integrante della vita sociale e politica della città, in un’epoca storica caratterizzata dalle lotte tra guelfi (famiglia Gatti) e ghibellini (Tignosi). L’imperatore Federico II e la Chiesa, rappresentata in loco dal cardinale Raniero Capocci, si contendono il controllo della città, dando vita a lotte intestine che stabiliranno infine la supremazia papale. In questo contesto si inserisce la vita della giovane Santa Rosa, oggi patrona della città, e di altri personaggi, icone della cultura popolare, come la bella Galiana, nobildonna di una rara bellezza, o la procace Anna dai capelli rossi e verdi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *