Finanza etica, una rivoluzione silenziosa

Finanza etica, una rivoluzione silenziosa Titolo: Finanza etica, una rivoluzione silenziosa
Autore: Natascia Ronchetti,Michele Guandalini
Traduttore:
Editore: L’Atelier
Anno edizione: 2013
Pagine: 81 p.
EAN: 9788890209970

Da Modena a Messina, dalla provincia di Bologna a Padova, l’economia civile acquista spazi di mercato riempiendoli di valori. Solidarietà, condivisione, partecipazione. Sono spazi in cui la ricerca dell’utile convive con l’etica, sotto la spinta di una domanda che cambia le regole della finanza e dell’economia. Questo libro, partendo da alcuni spunti di riflessione offerti da una intervista fatta dall’autrice a Beppe Grillo, racconta le esperienze e i progetti che in Italia sono il motore di una rivoluzione silenziosa. Una rivoluzione che parte dal basso, dai consumatori e risparmiatori critici e responsabili che hanno scelto da che parte stare e deciso di esercitare fino in fondo tutto il loro potere per modificare il mercato con le sue stesse leggi. È un potere che diventa lotta al destino, alle clientele, alle nuove povertà, all’emarginazione. In una battaglia quotidiana, nel Sud del Paese come nelle ricche regioni del Nord, per i diritti e la libertà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *