Gigli marci

Gigli marci Titolo: Gigli marci
Autore: Francesco Mascio
Traduttore:
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Anno edizione: 2014
Pagine: 88 p.
EAN: 9788856772630

Definire una silloge poetica ‘Gigli marci’ ci fa subito entrare nell’immediata corrispondenza tra vita e scrittura che caratterizza la raccolta di Francesco Mascio, una poesia che vive di elementi reali e naturali che fanno da sfondo a un panorama dell’anima. Non è un caso infatti che molto spesso sia l’io poetico dell’autore il protagonista di questi versi, proprio a sottolineare l’importanza del vissuto esperienziale all’interno di essi, il percorso di indagine quasi autoptica e di ricerca che lo scrittore pone in essere nella sua scrittura. ‘Gigli marci’ è un’opera che raccoglie le composizioni scritte a partire dal 2006, e proprio per questo si configura come un lavoro variegato nel suo genere, che passa in rassegna molteplici aspetti e situazione dell’esistenza: l’amore, l’amicizia, la vita, la morte, ma soprattutto il senso di solitudine esistenziale che segna il vivere dell’autore e il suo tentativo di trovare e difendere un senso, che passa magari, anche attraverso la poesia.” (dalla prefazione)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *