I mattoidi italiani

I mattoidi italiani Titolo: I mattoidi italiani
Autore: Paolo Albani
Traduttore:
Editore: Quodlibet
Anno edizione: 2012
Pagine: 339 p., ill.
EAN: 9788874624492

I mattoidi italiani di questo repertorio, il primo nel suo genere in Italia, sono personaggi esistiti o esistenti fautori di teorie singolari, a volte deliranti, elaborate in vari campi del sapere: linguisti e ideatori di lingue universali, astronomi e fisici, trasmettitori del pensiero, architetti, quadratori del cerchio, poeti, inventori, profeti, visionari, politici eccetera. Corredato dalle foto di alcuni mattoidi, dalle copertine dei loro libri e da vari documenti (planisferi, macchine astruse ecc.), il libro è un ampio campionario di autori bizzarri, nessuno dei quali ha mai varcato la porta di un manicomio, per quanto in certi casi siano completamente fuori dalla realtà. Ci sono fisici che vorrebbero dimostrare che la terra non gira intorno al sole poeti che si interrogano se fu fatto prima l’uovo o la gallina rinnovatori sociali che propongono la castità insieme al divieto di caccia e pesca curatori di foruncoli che diventano filosofi dopo essere stati visitati dallo spirito di Nietzsche mistici atei che prescrivono di non adorare alcun Dio, di non guardarsi nudi, di non bere vino, di non andare al cinema, di non sbirciare le gambe delle fanciulle e e così via.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *