Il bambino e le sue relazioni. Attaccamento e individualità tra teoria e osservazione

Il bambino e le sue relazioni. Attaccamento e individualità tra teoria e osservazione Titolo: Il bambino e le sue relazioni. Attaccamento e individualità tra teoria e osservazione
Autore: Cristina Riva Crugnola
Traduttore:
Editore: Cortina Raffaello
Anno edizione: 2007
Pagine: XVIII-268 p.
EAN: 9788860300812

Il volume prende in esame le prime fasi dello sviluppo relazionale alla base della costruzione della personalità nel bambino. Adottando un punto di vista innovativo che integra le più recenti acquisizioni di differenti teorie psicoanalisi, teoria dell’attaccamento, psicologia evolutiva – viene tracciato un quadro unitario dello sviluppo infantile. Particolare rilevanza assume l’analisi dell’influenza della trasmissione intergenerazionale dei modelli relazionali e di attaccamento da parte dei genitori sulla formazione dei primi nuclei del Sé infantile. L’analisi teorica è integrata da una ricerca longitudinale – svolta con Alessandro Albizzati, Claudia Caprin, Simona Gazzotti, Samanta Sagliaschi e Mauro Walder – condotta con 34 coppie madre-bambino da zero a tre anni, che evidenzia l’intreccio tra rappresentazioni materne, stili di interazione madre-bambino e modalità di regolazione emotiva del bambino, mostrando l’influenza di tali fattori sulla formazione dei suoi modelli relazionali e di attaccamento. La valutazione di casi singoli riguardanti differenti “storie relazionali” fornisce elementi preziosi per valutare l’adeguatezza dello sviluppo relazionale ed emotivo del bambino e al contempo per evidenziare indicatori di rischio precoci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *