Il dono dell’aquila

Il dono dell'aquila Titolo: Il dono dell’aquila
Autore: Carlos Castaneda
Traduttore: F. Bandel Dragone
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Anno edizione: 2000
Pagine: 318 p.
EAN: 9788817258906

Carlos Castaneda, partito intorno alla metà degli anni sessanta alla volta del Messico per una tesi sulle proprietà delle piante psicotrope, si imbatte in Don Juan, sciamano e profondo conoscitore delle “piante che danno potere”. Si ferma presso di lui e ne diventa apprendista. Dagli appunti che Castaneda stende in quegli anni, nasceranno i libri. Nel paesaggio allucinato delle aride e desolate plaghe di un Messico diverso, tra le antiche rovine delle civiltà autoctone più remote, l’apprendista raggiunge il livello più alto dei poteri magici: ottiene “il dono dell’aquila”, la libertà, si scioglie da ogni forma di condizionamento e diviene nagual, energia cosmica pura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *