Il libro di un uomo solo

Il libro di un uomo solo Titolo: Il libro di un uomo solo
Autore: Xingjian Gao
Traduttore: A. C. Lavagnino
Editore: Rizzoli
Anno edizione: 2003
Pagine: 500 p.
EAN: 9788817872072

Il libro di un uomo solo” è la storia d’amore, tormentata e sensuale, tra un maturo intellettuale cinese in esilio e un'”ebrea fornita di un cervello tedesco e che parla cinese”, Margarethe ed è il sofferto racconto della vita in Cina durante la Rivoluzione culturale, l’epoca in cui i figli denunciavano i genitori, i vicini spiavano i vicini, gli artisti – come accadde a Gao bruciavano i propri quadri e le proprie poesie. “Perché tutto ciò?” chiede Margarethe. Perché, spiega il protagonista-narratore, “bisognava trovare dei nemici. Senza nemici, come avrebbe fatto il regime a esercitare la sua dittatura?”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *