Il mio sport non è il tuo. Il bambino e un’attività sportiva a propria dimensione

Il mio sport non è il tuo. Il bambino e un'attività sportiva a propria dimensione Titolo: Il mio sport non è il tuo. Il bambino e un’attività sportiva a propria dimensione
Autore: Cesarino Squassabia,Laura Spiritelli
Traduttore:
Editore: Calzetti Mariucci
Anno edizione: 2012
Pagine: 173 p., ill.
EAN: 9788860282941

Tutti coloro che si dedicano, nell’ambito delle attività motorie e sportive, ai bambini, dovrebbero acquisire la consapevolezza che il movimento è un potente e divertente mezzo per favorire una crescita umana equilibrata. Altrettanto fondamentale diventa comprendere che l’attività sportiva dei bambini ha caratteristiche e modalità molto diverse rispetto a quelle degli adulti e che seguire ed assecondare la naturale predisposizione del bambino verso il movimento, senza inutili forzature e ricerca di risultati esasperati, vuol dire riconoscergli il diritto e la dignità di soggetto “bambino” che cresce nel rispetto delle proprie potenzialità. Il volume è strutturato come il tentativo di un piccolo e giovane fruitore dello sport di collaborare con gli adulti (istruttore, genitori, dirigenti, arbitri e campioni sportivi) e di instaurare con loro un dialogo costruttivo per aiutarli a comprendere meglio il suo vero mondo, con connessi reali bisogni, esigenze, aspirazioni, sogni e per condurli alla scoperta di soluzioni e strade nuove ed inesplorate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *