Il mito della relazione

Il mito della relazione Titolo: Il mito della relazione
Autore: Martin Buber,Emmanuel Lévinas,Gabriel Marcel
Traduttore: M. Pastrello, F. Stizza, C. Armeni
Editore: Castelvecchi
Anno edizione: 2016
Pagine: 221 p.
EAN: 9788869445637

Tre grandi nomi della cultura, ebraica (Lévinas), cattolica (Marcel), e riformata (LaCocque), rendono omaggio a Martin Buber, figura prestigiosa dell’intellettualità del Novecento. Non si tratta di interventi d’occasione, ma di intrecci di pensiero tra uomini che si conoscono personalmente. I testi, presentati insieme per la prima volta, documentano un incontro fatto di consensi, dissensi, importanti rivisitazioni. Ora prevale la riflessione a più voci, ora la testimonianza e la discussione, ora il dialogo interculturale e la questione della radice ebraica del cristianesimo. Mentre la prima parte del libro presenta il Colloquio su Buber del 1966 e gli scambi diretti tra Buber, Marcel e Lévinas, la seconda parte mette a fuoco il tramonto del mito della relazione e il dibattito sulla responsabilità verso l’Altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *