Il salto oltraggioso del grillo. Saggi di narrativa e cinema

Il salto oltraggioso del grillo. Saggi di narrativa e cinema Titolo: Il salto oltraggioso del grillo. Saggi di narrativa e cinema
Autore: Alessandro Iovinelli
Traduttore:
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Anno edizione: 2010
Pagine: 322 p.
EAN: 9788856722116

Qual è il ruolo della critica ai nostri giorni? In una fase storica in cui il libro è bene di consumo prima che opera letteraria, l’operazione ermeneutica di analisi e confronto di testi appare meno rilevante rispetto alla semplice , a carattere informativo, dei prodotti letterari in circolazione. Eppure spetta proprio al critico il ruolo di mettere insieme, secondo un assetto il più possibile organico, produzione letteraria ed evoluzione della società, cercando di ricostruirne un senso. Il critico salta, proprio come un grillo, da una forma all’altra della narrazione, considerando possibili linee di sviluppo che collegano l’odierno modo di narrare, dalla carta scritta allo strumento multimediale. Il volume raccoglie una serie di saggi, in parte inediti, in cui l’autore individua diverse tematiche – l’elemento “casuale” nella trama narrativa, il filone tragicomico, il viaggio spaziotemporale – che ripercorrono trasversalmente fiction narrativa e cinema, secondo un processo di “contaminazione” reciproca nella seconda parte l’attenzione si sposta sull’elemento metatestuale nella letteratura postmoderna, per poi concludere con un’indagine sulla narrativa italiana a partire dagli anni Novanta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *