Il teatro negato. Le invenzioni dello spettacolo in Sicilia dal Cinquecento all’Ottocento

Il teatro negato. Le invenzioni dello spettacolo in Sicilia dal Cinquecento all'Ottocento Titolo: Il teatro negato. Le invenzioni dello spettacolo in Sicilia dal Cinquecento all’Ottocento
Autore: Giovanni Isgrò
Traduttore:
Editore: Edizioni di Pagina
Anno edizione: 2011
Pagine: X-146 p.
EAN: 9788874701384

Sfidando l’equivoco della ‘municipalità” questo saggio intende illustrare le dinamiche che, dopo aver bloccato sul nascere il mestiere del comico in Sicilia nel tempo in cui questa professione stava per prendere avvio come nel resto del continente italiano, favorirono lo svilupparsi di altre idee di teatro destinate, tuttavia, a rimanere ai margini degli statuti consolidati della storiografia. Lungi dal proporsi come défense fine a se stessa di un territorio, questo studio punta da un lato a fare chiarezza su una cultura diversa da quella dominante, dall’altro a stimolare riflessioni utili per una visione più ampia del panorama del teatro dell’età moderna, al tempo stesso proiettata verso gli sviluppi di quella contemporanea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *