L’ amicizia per se stessi. Cura di sé e arte di vivere

L' amicizia per se stessi. Cura di sé e arte di vivere Titolo: L’ amicizia per se stessi. Cura di sé e arte di vivere
Autore: Wilhelm Schmid
Traduttore: F. Ferraguto
Editore: Fazi
Anno edizione: 2012
Pagine: 457 p.
EAN: 9788864111766

L’amicizia verso se stessi è egoismo? Le etiche moderne, unicamente rivolte al rapporto con gli altri, hanno rinunciato alla considerazione del rapporto con se stessi. Eppure proprio la sfrenata diffusione dell’egoismo mostra l’urgenza di una riflessione su un corretto rapporto con sé. Conoscere se stessi non è mai stato facile: Schmid parte dall’esperienza della paura, primo stimolo alla conoscenza di sé, per poi inoltrarsi nei molti paradossi dell’individuo moderno. In una sorta di rieducazione ai sentimenti, l’autore ci mostra che qualunque azione sul corpo agisce sull’anima. Recuperando la tradizione dell’ars vivendi, questo libro suggerisce un percorso tra le abitudini, le debolezze e i sentimenti degli esseri umani per giungere a una “ricerca del senso”, oggi più che mai essenziale. Avete tra le mani un manuale della vita saggia scritto con leggerezza e agilità da un moderno Montaigne, un filosofo che non ha perso il desiderio di un’arte di vivere nell’epoca della tecnica. In queste pagine la riflessione viene ancorata al quotidiano, per una filosofia come “consulenza” sui temi più urgenti e concreti: la paura, la cura dell’anima e del corpo, il rapporto con la morte, la gioia della vita e l’amicizia quale sua più alta creazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *