L’ aria tra le dita

L' aria tra le dita Titolo: L’ aria tra le dita
Autore: Gustavo Eguren
Traduttore: G. Longo
Editore: Santi Quaranta
Anno edizione: 1996
Pagine: 152 p.
EAN: 9788886496117

L’aria fra le dita” è un breve romanzo che fotografa l’avvento del castrismo come fenomeno in divenire, ma è anche la storia del vecchio Bruno Torralba e della sua famiglia. Torralba, povero in gioventù, era riuscito ad arricchirsi nel 1959, col trionfo di Fidel Castro, intuisce che ‘tutto è cambiato’ e vende all’insaputa di tutti le sue proprietà, tramutandole perte in oro, parte in denaro. Torralba viene colpito da un ictus che gli impedisce di parlare e indicare il posto dove ha nascosto il ‘tesoro’. Il protagonista, agonizzante sul letto di morte, pensa e riflette, ma non parla giudica se stesso, i suoi familiari e tutto un mondo che sta per scomparire, alternando l’analisi realistica con quella introspettiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *