La cattiva strada

La cattiva strada Titolo: La cattiva strada
Autore: Leonardo Accattoli
Traduttore:
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Anno edizione: 2014
Pagine: 156 p.
EAN: 9788856769210

“Io vedo l’avvenire”. Con questa frase, cosi carica di speranze e significati Leonardo Accattoli apre la sua opera, una raccolta che si snoda tra la poesia e la prosa, che ha quel verificare piano ma intenso di chi sa cogliere le sfumature della realtà, per poi restituirle attraverso la pagina. E anche se il futuro che l’autore vede è alla fine di una cattiva strada è anche vero che, in tempi di profonda incertezza, vedere il futuro vuol dire avere il coraggio di affrontare la vita a testa alta. Sono tempi di precarietà anche emotiva, di grande fragilità, che certamente si specchia nella scrittura di Accattoli, ma non come sudditanza al destino, non come resa al fato, ma quanto piuttosto come necessità di mettere se stessi al centro del proprio mondo, reale e ideale. E farsi leggeri. Lasciare indietro il superfluo, perché in tempi di crisi bisogna essere agili e affrontare il domani con flessibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *