La difficile antimafia oltre la legittima repressione. Verso innovativi processi formativo-culturali scuola-famiglia politica-chiesa

La difficile antimafia oltre la legittima repressione. Verso innovativi processi formativo-culturali scuola-famiglia politica-chiesa Titolo: La difficile antimafia oltre la legittima repressione. Verso innovativi processi formativo-culturali scuola-famiglia politica-chiesa
Autore: Giuseppe Tuccio
Traduttore:
Editore: Calabria Sconosciuta
Anno edizione: 2016
Pagine: 664 p.
EAN: 9788898890033

La pubblicazione del presente volume ambisce all’obiettivo esclusivo di fornire una “testimonianza” di un particolare impegno tecnico-giuridico, prodotto nella pronuncia del Tribunale di Reggio Calabria n. 1/1979 (Paolo De Stefano + 59), quale archetipo della propugnata giurisprudenza “alternativa”, nella inedita esplorazione, svolta per altro in sede istruttoria dibattimentale, di rapporti patrimoniali e bancari delle cosche nella regione soprattutto in una fase caratterizzata da investimenti pubblici in Calabria, nonché nella prospettazione della esigenza di un più determinante recupero della cultura meridionalistica nei rinnovati processi formativi e di un contestuale più incidente impegno della famiglia, della scuola, della Chiesa e dei partiti politici nel fronteggiare il fenomeno della criminalità organizzata in Calabria. Il volume si interessa del male per eccellenza della Calabria, la ‘ndragheta, quello per cui la regione è agli ultimi posti per servizi e sviluppo, ed ai primi per malaffare, corruzione, violenza. È il tempo, il nostro, di profonde mutazioni, di divario abissale, di ricerca di risorse. È questa la tesi forte, dominante, il pensiero definitivo di Tuccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *