La religione come struttura e come modo autonomo della coscienza

La religione come struttura e come modo autonomo della coscienza Titolo: La religione come struttura e come modo autonomo della coscienza
Autore: Alberto Caracciolo
Traduttore:
Editore: Il Nuovo Melangolo
Anno edizione: 2000
Pagine: 360 p.
EAN: 9788870184051

L’opera è un vero e proprio trattato di filosofia che ha introdotto nella cultura italiana un nuovo modo di considerare la religione, affrancandola dalle interpretazioni dogmatiche della teologia confessionale un originale ripensamento della tradizione metafisica nel costante confronto a colloquio critico con le correnti più importanti del pensiero contemporaneo (neoidealismo, storicismo, esistenzialismo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *