Le stanze

Le stanze Titolo: Le stanze
Autore: M. Cecilia Cartocci
Traduttore:
Editore: Zona
Anno edizione: 2014
Pagine: 76 p.
EAN: 9788864384498

Le stanze” propone un percorso accidentato tra miriadi di stanze chiuse a chiave, che stanno a significare le molte tappe dell’esistenza della protagonista, una donna. Una porta può aprirsi su luoghi che non siano necessariamente stanze ma anche strapiombi, vallate, insomma spazi aperti. Purché significhino qualcosa d’importante per lei. La donna apre le porte, talvolta con difficoltà, ma non si spaventa: qualunque luogo sia, di qualsiasi epoca si tratti. Ci sarà da rammentare, immaginare o vagare con la fantasia. In ogni luogo è già stata, di persona o col pensiero. Ecco perché è scritto che ogni stanza aperta significa una fase fondamentale della sua esistenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *