Leggere a tavola è maleducazione. Viaggio tra cucina e letteratura

Leggere a tavola è maleducazione. Viaggio tra cucina e letteratura Titolo: Leggere a tavola è maleducazione. Viaggio tra cucina e letteratura
Autore: Daniela Delli Noci
Traduttore:
Editore: Iacobellieditore
Anno edizione: 2012
Pagine: 150 p., ill.
EAN: 9788862521352

Quante volte ci hanno detto che a tavola non si legge perché è maleducazione? Eppure, a pensarci bene, anche la lettura, come la buona tavola, può essere piacevolmente condivisa, ancor di più quando il racconto richiama i lettori intorno a un fuoco tra i fornelli. Allora perché non raccontare la storia di piatti e ricette partendo proprio dai libri del cuore che di quei piatti narrano? Ed è con questa idea che Daniela Delli Noci apparecchia per noi una storia del cibo e della sua preparazione, in un viaggio cultural-culinario che fa scoprire aneddoti e segreti nascosti dietro a quei semplici ingredienti che ogni giorno ci insaporiscono la vita. Ispirata dai classici della letteratura e dalla narrativa contemporanea, trasportata dai profumi impressi sulla carta da romanzieri di tutti tempi, l’autrice propone ricette antiche e moderne, facilissime o complicatissime, nascoste agli angoli dei cinque continenti e tutte assolutamente riproducibili nella cucina di casa nostra, con un occhio di riguardo alla tradizione regionale italiana. Molto più di un semplice ricettario, questo libro è dedicato a chi vuole soddisfare il bisogno primario di nutrirsi senza rinunciare a sfamare il desiderio di sapere della ricchezza che si porta alla bocca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *