Lenee. Confessione di dama. Per lo giusto disdegno

Lenee. Confessione di dama. Per lo giusto disdegno Titolo: Lenee. Confessione di dama. Per lo giusto disdegno
Autore: Lorenzo Conti Lapi
Traduttore:
Editore: Pontecorboli Editore
Anno edizione: 2015
Pagine: 122 p.
EAN: 9788897080879

Quale rapporto ha lo scrittore con la sua città? Come vi collabora? Industrioso cittadino, attento all’attività politica, studioso nel Liceo, pronto alla guerra e dedito all’arte, questa è l’immagine ideale che proviene alle nostre democrazie dall’antica Grecia. Un modello che si ripropose nella Firenze umanistico rinascimentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *