Lottare insieme per la vita. Il pronto soccorso e la buonasanità

Lottare insieme per la vita. Il pronto soccorso e la buonasanità Titolo: Lottare insieme per la vita. Il pronto soccorso e la buonasanità
Autore: Michele Carlucci
Traduttore:
Editore: Editrice San Raffaele
Anno edizione: 2008
Pagine: 118 p.
EAN: 9788886270632

Decidere, comprendere, comunicare. Sono tre regole d’oro di Michele Carlucci, primario dell’Unità Operativa di Pronto Soccorso dell’Istituto Scientifico San Raffaele di Milano. Non può esservi spazio per incertezze quando un paziente arriva al Pronto Soccorso, a un reparto di emergenza. E non deve esserci spazio per la freddezza che a volle trasforma i pazienti in numeri o li riduce alla malattia di cui soffrono. Né si può accettare il trincerarsi dietro la propria sacralità professionale, rifiutandosi di comunicare, di parlare, di spiegare. Se ci si affida soltanto alla tecnologia – di cui naturalmente non è in discussione l’utilità – e si dimentica che medico e paziente sono due individui che si trovano a lottare per uno stesso scopo, allora ci si rassegna a una medicina anonima, a un industria della salute che chiude gli occhi di fronte ali uomo che soffre. Michele Carlucci non ha dubbi. Come già affermava Ippocrate. al cui nome si lega il giuramento che i medici pronunciano, medico e paziente non sono due entità contrapposte, ma due instancabili alleati contro la malattia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *