Luoghi di attaccamento. Identità ambientale, processi affettivi e memoria

Luoghi di attaccamento. Identità ambientale, processi affettivi e memoria Titolo: Luoghi di attaccamento. Identità ambientale, processi affettivi e memoria
Autore: Tilde Giani Gallino
Traduttore:
Editore: Cortina Raffaello
Anno edizione: 2007
Pagine: VII-325 p.
EAN: 9788860300874

Esistono luoghi in cui ci sentiamo protetti, altri che ci incutono paura ed è innegabile che la casa in cui abbiamo vissuto l’infanzia sia legata per tutti a una forte emozione. Legami affettivi si possono sviluppare anche verso luoghi dove abbiamo vissuto esperienze di particolare intensità e può essere la luminosità di un cielo o la solennità di una catena di monti a incantarci. Questo libro, a cui hanno collaborato Angelica Arace, Donatella Scarzello, Protima Agostini e Cristiano Occelli, è il primo in cui si analizzano il fascino, la nostalgia ma anche le emozioni sgradevoli che i luoghi suscitano in noi, documentati con interviste effettuate in Italia e all’estero e allargando l’indagine fino a comprendere i luoghi dell’immaginario, quelli descritti in alcuni dei romanzi più celebri e dei quadri più famosi o legati in modi differenti alla musica, dalle romanze della Bohème alle canzoni dei Beatles.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *