Paradoxa Aphroditae. Le origini antiche della duplice dea e l’amor platonico

Paradoxa Aphroditae. Le origini antiche della duplice dea e l'amor platonico Titolo: Paradoxa Aphroditae. Le origini antiche della duplice dea e l’amor platonico
Autore: Guido Brivio
Traduttore:
Editore: Il Nuovo Melangolo
Anno edizione: 2007
Pagine: 216 p.
EAN: 9788870186741

II libro di Guido Brivio è interamente dedicato alla dea dell’amore, della bellezza, della sessualità e della lussuria, nella sua duplice forma: Afrodite Celeste e Afrodite Terrestre. Si tratta di un libro filosofìco scritto come un romanzo, che narra la duplice storia e le vicende di Afrodite, dalla Grecia antica ai giorni nostri. Questa storia comincia lontano, in un passaggio del “Simposio” di Platone, il dialogo dedicato all’Eros. Così, il nostro sguardo è tratto contemporaneamente indietro, per cogliere le radici di questo fenomeno, e proiettato in avanti, per afferrarne di volta in volta le implicazioni che continuano ad agire su di noi. Perché la storia di Afrodite è la storia dell’Occidente, una storia che ci racconta dell’Occidente ma anche la storia che l’Occidente ama raccontarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *