Per ragioni di Stato

Per ragioni di Stato Titolo: Per ragioni di Stato
Autore: Noam Chomsky
Traduttore: E. Mannucci, V. De Tassis, S. S. Caruso
Editore: Il Saggiatore
Anno edizione: 2012
Pagine: 496 p.
EAN: 9788856503111

Le guerre moderne sono avvolte nel mistero. All’opinione pubblica gli addetti alla propaganda danno in pasto versioni ufficiali quasi sempre diverse dallo svolgimento dei fatti. Le rare occasioni in cui trapelano documenti che rivelano come e perché una guerra è stata combattuta sono preziose per squarciare il velo dell’ideologia. È il caso dei cosiddetti Pentagon Papers, che permettono di capire come sia stata progettata e realizzata la guerra in Indocina. Noam Chomsky ne svolge un’analisi impietosa, mettendo in luce la spregiudicatezza dei vertici militari ma anche la loro ignoranza delle realtà della guerra. Affiancano questo case study riflessioni generali sull’uso della forza nelle controversie internazionali e sulle strategie più efficaci per contrastarlo. Prefazione di Arundhati Roy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *