Riconoscere e cucinare le buone erbe. Alliaria. Asparago selvatico. Balsamita. Caccialepre. Crispigni. Favagello. Galinsoga. Lampascioni. Luppolo. Mastrici…. Vol. 2

Riconoscere e cucinare le buone erbe. Alliaria. Asparago selvatico. Balsamita. Caccialepre. Crispigni. Favagello. Galinsoga. Lampascioni. Luppolo. Mastrici.... Vol. 2 Titolo: Riconoscere e cucinare le buone erbe. Alliaria. Asparago selvatico. Balsamita. Caccialepre. Crispigni. Favagello. Galinsoga. Lampascioni. Luppolo. Mastrici…. Vol. 2
Autore: Adolfo Rosati
Traduttore:
Editore: L’Informatore Agrario
Anno edizione: 2011
Pagine: 96 p.
EAN: 9788872202807

Alliaria – Asparago selvatico – Balsamita – Caccialepre – Crispigni – Favagello – Galinsoga – Lampascioni – Luppolo – Mastrici – Margherita – Papavero – Parietaria – Pimpinella – Pungitopo – Radicchiella – Raponzolo – Saporosella – TopinamburDopo il grande successo riscosso dalla prima Guida pratica sulle erbe selvatiche commestibili, abbiamo ritenuto utile offrirvi una seconda raccolta dedicata all’argomento. All’interno, asparago selvatico e favagello, lampascioni e margherita, pungitopo e topinambur, sono solo alcune delle 19 nuove buone erbe trattate. Anche in questo caso abbiamo scelto specie facilmente rinvenibili in campagna, nei campi e nei boschi, alcune presenti nella bella stagione, altre in autunno o in inverno. In ogni stagione dell’anno le erbe selvatiche commestibili sono infatti una risorsa preziosa a cui rivolgerci per la nostra tavola e la nostra salute. Naturalmente, per consumare nuove specie vegetali come alimento occorre avere informazioni precise non solo sulla commestibilità, ma anche ai fini del riconoscimento e dell’impiego in cucina. Per questo, nelle schede dedicate a ciascuna specie troverete informazioni preziose, corredate da ricette, oltre che la botanica, scritta in modosemplice e facilmente comprensibile. Non mancano poi accenni di storia e folclore, curiosità, informazioni su proprietà nutritive e terapeutiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *