Rosso profondo

Rosso profondo Titolo: Rosso profondo
Autore: Cristina Lastri
Traduttore:
Editore: Zona
Anno edizione: 2015
Pagine: 70 p.
EAN: 9788864385204

Cinque sfumature di rosso, piuttosto che cinquanta sfumature di grigio… La citazione non rimandi al genere letterario di narrativa erotica, né alla numerologia, ma semplicemente al colore e alle sue molteplici variazioni di tono. Alle emozioni, alle parole, ai sentimenti, ai versi, alle immagini raccolte con amorevole cura come un bouchet di fiori. Rossi. Perché quel colore, proprio quello… il rosso, anzi rosso profondo? Alcune tracce, mi sono accorta, trasparivano dalla precedente silloge, ma qui e ora ho messo insieme tutto ciò che mi è caro, dandogli una veste scarlatta, a sottolineare la matrice passionale che avvolge il tutto. Quindi il rosso come colore dell’ambivalenza, di vita e di morte, di tramonti infuocati e di passioni amorose, del sangue, del peccato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *