Skeleton Coast. Dove il deserto incontra il mare. Ediz. italiana e inglese

Skeleton Coast. Dove il deserto incontra il mare. Ediz. italiana e inglese Titolo: Skeleton Coast. Dove il deserto incontra il mare. Ediz. italiana e inglese
Autore: Pietro Bianchi
Traduttore: C. Coster Longman
Editore: Polaris
Anno edizione: 2010
Pagine: 184 p., ill.
EAN: 9788860590527

La Namibia è meta ogni anno di un numero sempre maggiore di turisti italiani, attratti dalle ormai famosissime dune rosse di Sossusvlei e dai tanti animali del Parco di Etosha, una delle più grandi ed importanti riserve naturali in Africa. Questo libro fotografico invita a scoprire la meno frequentata ma altrettanto straordinaria regione costiera, comunemente conosciuta come “Skeleton Coast” a causa degli innumerevoli relitti di navi e scheletri di animali disseminati lungo il litorale. Gigantesche dune che si gettano nell’Atlantico, spiagge senza fine affollate da colonie di otarie, letti di fiumi effimeri popolati da antilopi, elefanti e leoni e remoti insediamenti di cercatori di diamanti abbandonati ed invasi dalla sabbia regalano emozioni senza pari. L’autore, affascinato da questo tratto di costa africana ancora autenticamente selvaggio ed incontaminato, l’ha più volte percorso per la sua intera lunghezza, non solo via terra ma anche dall’alto con aeroplani ed elicotteri al fine di catturarne le immagini più suggestive. Questo libro contiene una selezione di circa 140 scatti a colori, corredati da testi esplicativi in italiano ed inglese ed alcuni approfondimenti sugli aspetti più avvincenti della storia di questa terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *