Sulla creazione politica. Critica filosofica e rivoluzione

Sulla creazione politica. Critica filosofica e rivoluzione Titolo: Sulla creazione politica. Critica filosofica e rivoluzione
Autore: Emanuele Profumi
Traduttore:
Editore: Eir
Anno edizione: 2013
Pagine: 350 p.
EAN: 9788869331527

Sebbene rimosso, da apparentemente solide teorie democratiche o tra le pieghe del conformismo sociale, il movimento rivoluzionario si muove ancora nel nostro presente, segnando il percorso della nostra società e della storia umana. Ma come avviene l’emancipazione collettiva da istituzioni di dominio, e in che modo, anche a livello individuale, l’essere umano si può liberare dal dominio? Quali sono, come si creano, che forma hanno le condizioni che preparano il passaggio dall’eteronomia all’autonomia? Questi sono alcuni degli interrogativi centrali a cui Emanuele Profumi cerca risposta. Principalmente sulla base di una lettura dell’opera di Cornelius Castoriadis, filosofo e psicanalista francese, le cui riflessioni filosofiche e politiche sono da considerarsi fra le più rilevanti del Novecento. E proprio lui, infatti, a parlare della realtà della creazione politica e a lanciarne l’idea. Per Profumi è questa la figura centrale per pensare ancora l’emancipazione umana. Al di là delle correnti politiche e delle filosofie politiche che hanno cercato sino ad oggi di afferrarne il contenuto e superare i problemi legati ad una sua realizzazione effettiva. Ma anche oltre Castoriadis, per il quale non c’è stato bisogno di chiarirne il concetto sulla base di una riflessione filosofica. Questo lavoro è un tentativo di comprendere il senso dell’elemento creativo, radicato nell’agire sociale, alla base del movimento sociale e storico segnato dalla creazione politica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *