Typee. Avventura in Polinesia

Typee. Avventura in Polinesia Titolo: Typee. Avventura in Polinesia
Autore: Herman Melville
Traduttore:
Editore: Piano B
Anno edizione: 2011
Pagine: 300 p.
EAN: 9788896665305

Typee. A peep at Polynesian life” è il romanzo d’esordio di Herman Melville, il quale si impose all’attenzione del pubblico e della critica. Fu da subito un caso letterario, e fino alla seconda metà del Novecento era considerato il suo capolavoro. Molto più di un affresco esotico e picaresco, “Typee” è un romanzo “vero” fino quasi a confondersi con la cronaca, è insieme opera biografica, inno alla natura, diario avventuroso e trattato antropologico. Si narrano le gesta realmente accadute al mozzo ventitreenne Herman Melville e al suo fedele amico Toby, che dopo oltre un anno e mezzo di navigazione sulla baleniera Acushnet decidono di disertare nel mezzo del Pacifico, sulle isole Marchesi, un paradiso terrestre di cui però conoscono pericoli e avversità: è un eden abitato da terribili tribù cannibali. In “Typee”, l’avventura e il reportage, le sofferenze fisiche e il terrore dell’ignoto si svolgono sempre sullo sfondo dell’incontaminata società polinesiana, incorrotta, libera e felice, che Melville coglie durante il suo lento annientamento per mano della feroce e ipocrita colonizzazione occidentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *