Un figlio non può morire

Un figlio non può morire Titolo: Un figlio non può morire
Autore: Susana Roccatagliata
Traduttore: A. Pace
Editore: Sperling & Kupfer
Anno edizione: 2007
Pagine: 236 p.
EAN: 9788860610768

Un figlio non può morire! La sua scomparsa è un evento che spacca la vita in due, e dopo non si potrà mai più essere gli stessi. Ecco perché credo che la morte di un figlio sia un evento che difficilmente si accetterà mai. E come si potrebbe farlo? Si potrà, semmai, con il tempo, soltanto con tanto, tanto, tantissimo tempo, prendere atto che la cosa sia successa veramente e che niente o nessuno potrà mai far sì che si possa tornare indietro a cancellarla. Credo sia questo il valore profondo di questo libro – che è prezioso perché rappresenta […] la testimonianza vissuta in prima persona di quali siano le cose che aiutano e quelle che non aiutano in una circostanza così dolorosa. E ciò che aiuta di più in assoluto è sentire qualcuno che stia vicino in silenzio, sullo sfondo, ma presente, ben presente. E questa esperienza autobiografica offre una testimonianza capace di far compagnia in silenzio.” (dalla prefazione di Aba Marcoli).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *