Una storia della giustizia. Dal pluralismo dei fori al moderno dualismo tra coscienza e diritto

Una storia della giustizia. Dal pluralismo dei fori al moderno dualismo tra coscienza e diritto Titolo: Una storia della giustizia. Dal pluralismo dei fori al moderno dualismo tra coscienza e diritto
Autore: Paolo Prodi
Traduttore:
Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2015
Pagine: 499 p.
EAN: 9788815259530

Questo saggio compie un’ambiziosa ricognizione storica, di respiro vastissimo, su uno dei pilastri della cultura occidentale, la coesistenza tra diverse “giustizie”, ossia la separazione fra norme giuridiche e norme morali, fra reato e peccato, che ha reso possibile quella giustizia delle libertà e delle garanzie tipica della nostra civiltà. Ma il libro guarda anche all’oggi, e anzi è motivato dalla crisi in cui questo equilibrio millenario pare irrimediabilmente entrato, con l’assalto degli integralismi da un lato, e dall’altro la sacralizzazione della norma positiva che tende a sostituire l’etica nella regolamentazione della vita dell’individuo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *