Vocazione e lavoro

Vocazione e lavoro Titolo: Vocazione e lavoro
Autore: Mario Miegge
Traduttore:
Editore: Claudiana
Anno edizione: 2010
Pagine: 200 p.
EAN: 9788870167955

Quali sono i rapporti tra la dottrina calvinista e puritana della vocazione e la concezione moderna del lavoro? Studiando gli scritti di Calvino e alcuni trattati di eminenti teologi e predicatori inglesi del Seicento – quali William Perkins, Richard Baxter e Richard Steele – Mario Miegge mette in luce la elaborazione delle “vocazioni particolari” che, attuandosi nelle diverse professioni e mestieri, innalzarono il lavoro al rango di valore universale. Tuttavia, i meccanismi anonimi e costrittivi della grande industria e del mercato globale hanno disgregato i modelli dell’etica professionale, e il lavoro – sempre più frammentato e precario – ha perso ogni connotato vocazionale. Secondo Miegge, d’altro canto, non si potrà far fronte alla presente accumulazione di crisi (e-conomica e occupazionale, ambientale e sociale) se non vengono riscoperte e sviluppate forme di attività e di cooperazione che prendano nuovamente senso da una comune “chiamata” ri-guardo all’avvenire del genere umano e alla salvaguardia del nostro pianeta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *